Linea Moda Parruccchieri Snc


Via Andrea Doria 34-Bis - 00192 Roma
Tel. 06.64520530
P.IVA 09409331007

Colore capelli 2018: tendenze e tinte da sfoggiare in estate!

Sono molti i colori di capelli premiati dalla primavera estate 2018, perfetti per accontentare bionde, castane e rosse. Ecco qui di seguito tutte le tendenze colore capelli della stagione da cui prendere spunto per essere al top!

I colori di capelli della primavera estate 2018 premiano ogni tipo di tinta con una serie di tendenze originali e fashion destinate a conquistare tutte. Da tonalità fredde a sfumature calde e dorate, declinate sia su base bionda che castana, fino all'amatissimo rosso, che ancora una volta si conferma un colore di punta della primavera estate. Ma non solo. Se le proposte della moda capelli 2018 premiano senza dubbio le tinte più "classiche", rivisitate però in una chiave più originale e cool, bisogna dire che anche le più anticonformiste saranno facilmente accontentate grazie a colori e tonalità poco convenzionali e molto glam-chic, un esempio su tutti: il rosa, ormai diventato il colore alternativo per antonomasia, sulla cresta dell'onda da parecchie stagioni, grazie alla sua combinazione vincente di originalità e delicatezza, che ora trova la sua perfetta valorizzazione sia su chiome bionde che more, con due versioni di tinte ad hoc originali e super chic.

Insomma, che amiate le tinte tradizionali o vogliate dare un twist più deciso al vostro colore, qui di seguito potete trovare tutte le tendenze colore capelli dell'estate 2018 da cui prendere spunto per sfoggiare una tinta originale e alla moda.

Beige Hair e capelli nude: la tendenza colore 2018 più chic per le bionde!

Uno dei colori più chic del 2018 per le bionde sarà proprio il nude, un biondo beige leggermente freddo con qualche sfumatura dorata o sui toni del crema, in grado di creare il perfetto mix di toni freddi e caldi per un risultato naturale e luminoso al tempo stesso, oltre che raffinatissimo.

Come potete intuire, il colore ideale da cui partire per realizzarlo è proprio un biondo freddo o un cenere - eventualmente un castano chiarissimo - così da mantenere l'anima "fredda" e glam della tinta, unito a una carnagione chiara e non troppo olivastra. Se infatti avete una pelle più scura, meglio che optiate per un nude più dorato, introducendo quindi più sfumature calde che valorizzino al meglio il vostro incarnato.

Capelli biondi per l'estata 2018: il dirty blonde è la tinta più fashion!

Se il beige hair resta la scelta vincente per chi ama un look naturale e raffinato, il dirty blonde è invece l'ideale per le bionde che vogliono osare un po' di più. Questa tinta fashion e alla moda, realizzata con la tecnica del balayage, prevede lunghezze bionde e una radice più scura e ben visibile - sui toni del castano - per un look urban chic degno delle trendsetter più aggiornate d'oltreoceano. Il risultato è un degradé dall’effetto naturale e non eccessivo, che comunque punta tutto su un biondo "sporco" e tutt'altro che uniforme.

I tagli più indicati per valorizzarlo sono senza dubbio i medium size e i tagli lunghi, meglio ancora se dallo styling ondulato. Anche i raccolti in stile messy si prestano alla perfezione per quest biondo sporco che crea così giochi di chiari e scuri pieni di brio e allure glam.

Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più