Linea Moda Parruccchieri Snc


Via Andrea Doria 34-Bis - 00192 Roma
Tel. 06.64520530
P.IVA 09409331007

Capelli: Shaggy bob, la nuova vita del caschetto

Il caschetto non tramonta, ma si reinventa rubando al taglio shag movimento, geometrie e allure seventies. Un giusto mix per inaugurare il nuovo autunno 2019

Se fino a una manciata di settimane fa la lotta hair di stagione si disputava tra bob e taglio shag – entrambi sul podio degli haircut più gettonati del momento – adesso, le ultime tendenze sembrano aver trovato il giusto compromesso diffondendo quello che già oltremanica pare essere un must: lo shaggy bob.

Ovvero, la commistione dei due stili che sfocia in un caschetto scalato, texturizzato, movimentato e impreziosito all’occorrenza dalla frangia, proprio come detta lo stile shag, in voga negli anni Settanta e ritornato di recente sotto la luce dei riflettori di saloni e passerelle.

Il plus di questo prezioso mix? Oltre a regalare un look sbarazzino e intrigante abbattendo il rigore del vicino autunno-inverno, è di facile gestione, purché le lunghezze scalate vengano mantenute tali nel tempo. Nuova vita quindi per il celebre caschetto, che ancora una volta ha trovato una chiave innovativa per mantenere la sua posizione in vetta alla classifica dei tagli più amati e replicati. Mettete da parte versioni troppo simmetriche, ordinate e in stile blunt e fate spazio a un effetto ultra layered, undone e finto scompigliato, accessoriato da una frangia, quella tipicamente francese, da aprire a tendina o spostare come un ciuffo.

Già alcune famose hanno iniziato a sperimentare il nuovo taglio dell’autunno 2019 tra cui Taylor Swift, Mica Argañaraz e anche Anne Hathaway. Nella gallery una carrellata di ispirazioni.

Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più